Stufato di pesce all'anice e zafferano

Ingredienti per 4-6 persone:
6 filetti di gallinella
2 cipolle bianche
2 carote
1 finocchio
70 ml d'olio e.v.o.
2 cucchiai di zenzero fresco grattugiato
6 stelle di anice
50 dl di vino bianco secco
75 dl di succo di mele
50 dl di succo di maracuja
farina q.b.
2 steli di maggiorana
100 g di funghi
200 l di vino liquoroso
1 g di pistilli di zafferano
50 g di olive verdi denocciolate
2 cucchiai di foglie di basilico (o maggiorana)
zucchero q.b.
sale
pepe

In un tegame scaldate 50 ml di olio e versatevi cipolle, carote e finocchio a pezzi; fate stufare qualche minuto, poi, aggiungete lo zenzero e condite con sale e 1 pizzico di zucchero.

Aggiungete l'anice stellato; versate il vino bianco e i succhi di frutta, lasciate cuocere per 1/2 ora, senza coprire.

Asciugate con carta da cucina i filetti di pesce, salateli e infarinateli leggermente; cuoceteli in una padella con l'olio rimasto, fino a che la pelle sia dorata; spegnete e tenete da parte.

Pulite i funghi e tagliateli a metà (o in 4 parti); lavate e tritate la maggiorana; aggiungete al fondo di cottura il vino liquoroso, la maggiorana e lo zafferano; aggiungete i funghi e le olive; cuocete per circa 5 minuti.

Aggiungete i filetti di pesce nello stufato di verdure e cuocete per altri 2 minuti.

Deporre lo stufato nel piatto di portata con il suo fondo di verdure; regolate di sale e pepe e decorate con il basilico (o la maggiorana) tritati.

Fonte: News, gennaio 2013
La redazione di Alimentazione & Cucina Naturale consiglia: La cucina mediterranea di pesce

Commenti

Renza Gabbrielli ha detto…
Buonasera, scusatemi, ma forse è il caso che venga corretto l'errore (sicuramente di battuta) che prevede 1 g. di zafferano in una ricetta per 4/6 persone. Grazie
Renza
arga.renza@gmail.com