Anello di bavarese alle fragole

Ingredienti per 8 persone:
1 kg di fragole
300 ml di panna fresca da montare
12 g di gelatina in fogli
100 g di zucchero semolato
50 g di zucchero di canna
2 limoni
1 arancia

Preparazione:
Lavate velocemente le fragole prima di togliere il picciolo, poi, eliminatelo e pesatene 550 g, mettetele nel frullatore con il succo di un limone e lo zucchero semolato; quando otterrete una crema omogenea, trasferitela in una ciotola.

Aggiungete al frullato di fragole la gelatina, ammorbidita in acqua fredda, strizzata e sciolta in 5 cucchiai di panna riscaldata; trasferite la ciotola su una più grande, contenente acqua e ghiaccio e mescolate continuamente per qualche minuto.

Mettendolo su acqua ghiacciata, il frullato addenserà leggermente e sosterrà meglio la panna; montate la panna rimasta con la frusta elettrica, poi, incorporatela al frullato con movimenti dal basso verso l'alto, per non smontarla.

Versate il composto in uno stampo a ciambella di 1,2 - 1,5 litri di capacità; coprite con un foglio di pellicola e fate rassodare in frigo per almeno 5 ore.

Tagliate a spicchi le restanti fragole e mettetele in una ciotola; prelevatene circa un quarto e frullatele con 3 cucchiai di succo di limone e d'arancia e lo zucchero di canna.

Versate il tutto sulle fragole e mescolate; sformate la bavarese, versate al centro le fragole e servite.

La panna perchè monti facilmente e in modo perfetto, deve essere fresca con un contenuto minimo di grassi intorno al 30% e molto fredda; per montarla, versatela in una ciotola fredda, cominciate a sbattere lentamente con la frusta, aumentando man mano la velocità per incorporare aria.

Ricetta tratta da: In Tavola

Commenti

Anonimo ha detto…
Non ho capito che cosa ha di "naturale" questa ricetta... la panna è fatta con latte di mucca e la gelatina con pelle di maiale... anche i sassi sono naturali ma ciò non significa che sia auspicabile mangiarli.
Giancarlo Fornei ha detto…
probabilmente abbiamo un concetto diverso di "naturale", a me non sembra che panna e gelatina siano prodotti sintetici e aggiunti dall'uomo...

ad ogni modo, grazie per il tuo commento...